Obiettivi e finalità

 

Il Museo Paparella tiene particolarmente a veicolare la conoscenza del proprio patrimonio artistico e architettonico verso i più piccoli e, in special modo, a coinvolgere in questo importante processo comunicativo le scuole e le famiglie, intese come referenti fondamentali nell’apprendimento e approfondimento dei saperi legati ai valori artistici.

In un Museo, così come nella nostra società, i bambini sono le opere d’arte più importanti, ed è per questo che il team didattico del Museo Paparella ha studiato e maturato negli anni soluzioni diversificate in base a target, tematiche ed esigenze specifiche.

La nostra proposta didattica si compone di visite guidate tematiche ed è concepita a seconda dell’età e della classe scolastica di appartenenza: scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo e secondo grado.

Sono concepite due principali tipologie di soluzioni: la prima dedicata alle maioliche, la seconda dedicata alle mostre temporanee di volta in volta organizzate.

Le attività sono ideate e condotte da personale qualificato che da anni collabora con gli insegnanti, lavora con gli studenti ed è a stretto contatto con le famiglie. I nostri metodi mirano a coinvolgere gli alunni per renderli partecipi e protagonisti della visita in Museo, privilegiando l’interazione e il dialogo, attraverso obiettivi didattici e educativi rigorosi, con una particolare attenzione alle connessioni interdisciplinari e all’inclusione.

I percorsi sono di tipo attivo e cercano di far vivere il Museo in modo dinamico e coinvolgente, andando ben oltre la tradizionale visita guidata, attraverso un approccio interattivo e cooperativo alunno-insegnante-educatore museale. I materiali didattici utilizzati durante le attività restano a disposizione dei docenti al fine di sedimentare e integrare in classe l’esperienza vissuta in museo.

Il personale è disponibile a realizzare specifiche attività didattiche adattate al programma scolastico su richiesta degli insegnanti o di gruppi di visitatori.

 

Servizi educativi e Didattica:

dott.ssa Virna Caranci

dott.ssa Raffaella Cordisco

dott.ssa Federica D’Amato

 

Per informazioni e prenotazioni: telefono 085 4223426 – mail: fondazionepaparella@gmail.com oppure utilizzare l’apposito modulo  

Si parla delle nostre attività su Zebrart, portale specializzato nella didattica dell’arte.

logo-f@mu-hd

Questo Museo aderisce al F@Mu Famiglie al Museo